arancinaglutenfree
 ArancinaGlutenFree

facebook
tripadvisor
Sua maestà l'Arancina
la Regina
della tavola siciliana
senza fine (1).jpg1483634650044

L'etimologia della parola

"Arancina o arancino?". "This is the question!".

A spaccare in due la Sicilia, forse più del calcio, è l'eterna diatriba linguistico-alimentare. Qualcuno pensa che non valga la pena risolvere il problema tanta è la bontà del prodotto, mentre altri ne fanno una questione di principio al fine di attribuirne la paternità.

Due le scuole di pensiero: la prima, riconducibile alla Sicilia occidentale dove la pietanza assume una forma tondeggiante, preferisce declinare il vocabolo con la 'a', ritenendo che il nome derivi dalla sua somiglianza per forma e per colore all’arancia. La seconda, tra lo Stretto e le pendici dell'Etna, dove il manicaretto assume la forma conica tale da rievocare il vulcano, lo chiama arancino.

La querelle non si è fermata tra le vie del popolo, ma ha interessato diversi storici, quali Basile e Ruffino, fino a giungere all’Accademia della Crusca che recentemente ha risolto la questione affermando che… “FIMMINA E’”!

la regina della tavola siciliana

La     Regina     della     tavola     siciliana

La storia

Se la discussione sul nome del piatto è antica, ancor di più lo è la sua storia! Si ritiene, infatti, che l’origine del piatto risalga al periodo della dominazione saracena in Sicilia, quando gli arabi durante i banchetti erano soliti disporre al centro della tavola un ricco vassoio di riso aromatizzato allo zafferano e condito con verdure e carne.

La prima versione dell’arancina, quindi, consisteva in un semplice timballo di riso, da gustare appallottolato su una mano e privo del pomodoro che, all’epoca, doveva ancora essere importato dalle Americhe.

L’idea di dare a questa deliziosa pietanza una nota di croccantezza e la nota forma conica o tondeggiante deriva invece da un’esigenza pratica: pare, infatti, che il sovrano Federico II amasse a tal punto questo piatto da volerselo portare con sé durante le battute di caccia. E’ a questo punto, dunque, che nacque la fragrante panatura dell’arancina, ideale per rendere trasportabile quello squisito timballo di riso!

arancina
arancine

facebook
tripadvisor
© 2017 ArancinaGlutenFree